Un iPhone 7 Plus esplode dopo una caduta accidentale in Cina

Tommaso Sacco
14 Nov 2016

Un iPhone 7 Plus esplode dopo una caduta accidentale in Cina

Continuano ad accumularsi le storie di smartphone esplosivi a quanto pare, questa volta il triste destino è capitato ad un iPhone 7 Plus, e ricordiamo che non è il primo iPhone che esplode, in passato diversi utenti sono rimasti feriti ed Apple ha dovuto risarcirli naturalmente. il tutto è successo nella Cina sud occidentale ad un utente che di certo non stava facendo niente di male o preoccupante.

Un iPhone 7 Plus esplode dopo una caduta accidentale in Cina



A chi non è mai caduto lo smartphone? Le custodie esistono per questo, per evitare che, durante una caduta accidentale, lo stesso possa rovinarsi. Eì quello che è accaduto a questo utente che ha fatto cadere per sbaglio il suo iPhone 7 Plus, ma all’impatto il dispositivo è letteralmente scoppiato emanando un fortissimo fumo e fuoco. Il danno è stato talmente elevato che il display è saltato via per il botto interno.

La batteria doveva essere evidentemente difettosa e la botta con l’asfalto ha fatto traboccare il vaso. La batteria se difettosa può gonfiarsi ed esplodere, ed ecco il caso. Ci sono stati diversi casi, li abbiamo anche riportato in nostri precedenti articoli, Apple deve dare delle risposte perchè si stanno accumulando davvero troppi casi.

Lascia la tua opinione